giovedì 28 ottobre 2010

è dell'abbandono che ho paura,
rimango stregata di fronte ad alcune parole
parole di fumo che mi odorano i capelli vicino alle orecchie, faccio finta di non sentire questo sibilo amabile che percepisco, e rimango affranta per cose che ascolto e leggo che parlano d'amore,non capisco se è una porta che si apre o che si chiude, spero sempre che sia una porta aperta, gli ostacoli mi eccitano ma mi avviliscono, vorrei amare facilmente, sempre, non solo quando piove.

2 commenti:

  1. frasi bellissime, giuste, universali, possiedono la magia di cose gia' dette e sentite eppure nuove e fresche. C'e' un fremito, quello della prima volta.
    grazie

    RispondiElimina