lunedì 25 ottobre 2010

Confession of Erotic Melancholy

4 commenti:

  1. Tocca piano
    la sua pelle di cipria

    Tra le su labbra
    il tuo groviglio

    RispondiElimina
  2. io non sapevo cosa scrivere per esprimere quello che mi viene in mente guardando questa foto, e in quello che hai scritto lo ritrovo un sacco

    RispondiElimina
  3. poi pensare al profumo di fumo e acqua di rose che si miscelano, con il divano a fiori polveroso e vagamente barocco, i paraventi dietro ai quali si cambiava, il rossetto sulle labbra e le tende.
    ...

    RispondiElimina
  4. Avevo bisogno di tutto questo...

    RispondiElimina