sabato 5 settembre 2009

Edmenegarda

Terribil terra, imagina se gli occhi

Avrò giocondi! Oh sì, fibra per fibra

Tu m’hai lacero il core e più non posso

Parlar di pace. Ma per tutti un’ ora,

Edmenegarda, arriva; ed io , la sento

Più di tutti vicina!