domenica 23 ottobre 2011

I SUPPOSED TO DIE


























oggi mi sono sentita sangue, le mie gambe, i miei passi, si sono arenati ed infossati
un cerchio di sabbia che il mare cancella e m'illudo, e non mi accorgo dell'inganno, e non mi accorgo del tonfo dei piedi, attendo, nulla, basta che mi chiedi.
sai che mi hai preso, non me ne posso andare, sai che se mi stringi il collo non desisto, mi abbandono.

Nessun commento:

Posta un commento